lunedì 16 giugno 2008

Sono appena arrivata a Palazzo Ducale, postazione 126....
blocchi di partenza.....
si parte....
mi sono sistemata e come sempre si assapora la manifestazione prima che tutti arrivino..ci sono i primi produttori, si scambiamo idee e opinioni.. 
come al solito attacco bottone con tanti.

Genova la sera è come un anima in disparte..mi piace girare per i vicoli del porto vecchio..ricordo quando ero all'università di essere venuta una sera con altri amici...tutti studenti di enologia...abbiamo mangiato in una trattoria e poi nella borsa non potevano mancare due bottiglie di vino. 
Abbiamo scelto gli scogli sul porto, grandi, scuri, umidi...ed è stato uno dei momenti più belli che ricordo. l'aria di mare di maggio, la spensieratezza di 5 amici sapendo che l'indomani non c'erano lezioni, le navi che partivano ed arrivavano...il loro suono, il loro essere unione di mondi diversi...pieni di gente e merci di ogni genere.
Credo che per qualche istante ci siamo pure addormentati cullati dalla brezza di mare e dalla musica delle onde.

questo é il mio ricordo di Genova....oggi ce ne sarà un altro...vi aspetto
arianna

5 commenti:

Simona ha detto...

ciao arianna!
è bello leggere nel tuo blog!
avanti cosi! e buona degustazione a La Stoppa!!!
un abbraccio dalla Svizzera
Simona

davide ha detto...

ciao arianna,
ci inseguiamo, sto arrivando a genova domani sbarco al porto...anche questa volta mi sa che ci sfioriamo...ma prima o poi riusciremo a incontrarci magari nella tua azienda...baci a presto dunque ti spedisco delle foto del mio giro nel mediterraneo davide

Arianna Occhipinti ha detto...

davide, ci vediamo alla prossima... spero che ti sia fatto grande mangiate di pesce appena pescato...aspetto le tue foto con ansia
abbraccio
a.

Arianna Occhipinti ha detto...

ciao simo..a stoppa è andata alla grande..super organizzazione. domani posto un po' di cose. ora sono appena arrivata in sicilia e ho bisogno di dormireeeeeeeee

Blog&Wine ha detto...

Ciao Arianna, ho scoperto il tuo blog da Altissimoceto e lo vado a linkare anche da me. Piacere di averti conosciuto, ho apprezzato molto il tuo Frappato ma soprattutto il racconto delle vostre "propaggini"...
A presto

Mirco